SIGNIFICATO DEL BLU

 

blu colore

Il significato del blu, la simbologia del blè, la psicologia del blu, il colore blu nella società.

Il blu (e non blù) è uno dei tre colori primari insieme al rosso e al verde. Il cielo, l’acqua del mare , dei laghi e di tutte le grandi distese d’acqua è blu perchè la luce blu ha maggior penetrazione nell’acqua. Il colore blu aumenta l’attenzione delle persone e li predispone ad essere più attenti e quindi è importante per chi deve effettuare lavori che richiedono molta attenzione. Simbolo di armonia e di equilibrio, il colore blu ha la capacità di rilassare l’individuo e di normalizzargli la frequenza del battito cardiaco e della pressione. Riduce lo stato d’ansia e porta equilibrio alla sfera emotiva. Quando guardiamo il cielo ci sentiamo sereni.  E’ il colore della pace e per questo motivo la bandiera dell’ONU è blu, per indicare la volonta di pace e di fratellanza. Colore prediletto dagli Egizi che lo consideravano colore degli Dei, non era preferito dai Romani e dai Greci perchè era associato al colore degli occhi dei Barbari e quindi ignobile. Per i cinesi è il colore dell’immortalità, per i buddisti rappresenta il cielo. Nell’abbigliamento è il colore della calma e per questo motivo tale colore va indossato quando si affrontano le prove difficili della vita.





Simbologia positiva del colore blu

La persona che preferisce il colore blu è dotata di profondi sentimenti e di un equilibrio interiore stabile. Non accetta la presenza di persone nervose e instabili. Non amano gli ambienti caotici e il rumore assordante.




 

Simbologia negativa del colore blu

Chi non preferisce il blu è una persona ansiosa e se ritiene non soddisfacente ciò che lo circonda potrebbe andare in depressione.