IL SIGNIFICATO DEI COLORI

 

significato dei colori

Cosa significa quel colore? Da quando veniamo al mondo a quando lo lasciamo i nostri occhi colgono continuamente un arcobaleno di colori che in seguito il nostro cervello elabora regalandoci quella meravigliosa sensazione chiamata "colore". Da millenni l'uomo ha associato ed abbinato ad ogni colore un particolare significato, uno stato d'animo, un qualcosa di trascendentale che va oltre lo stato puramente fisico, oltre il fenomeno della radiazione elettromagnetica. E questo significato metafisico molto spesso è nato grazie ad associazioni ispirate proprio dalla natura stessa.

 

 

Come tutti ben sappiamo, noi tutti, associamo ad una giornata assolata senza nuvole con un cielo azzurro o blu una sensazione di benessere. E' per questo che il significato dell'azzurro ha una valenza positiva, così come il giallo del sole. Il rosso, sin dall'antichità viene accoppiato al colore del sangue ed è per questo che l'uomo gli ha dato il significato forte della passione. Per non parlare del bianco, simbolo di purezza o del nero che ricorda la morte. Nei secoli, l'uomo ha utilizzato i colori per descrivere stati d'animo, pensieri, modi di essere, virtù, debolezze, il tutto dipingendo tele, quadri, pareti, pavimenti, colorando manifesti, striscioni. I colori parlano e forse alcune volte sono più pungenti e descrittivi delle parole. Ovviamente non in tutte le culture del mondo ogni singolo colore ha quello specifico significato.

 

 

Il rosso, ad esempio, in India viene associato alla purezza, in occidente alla passione, all'amore ed all'eccitazione. Il bianco in occidente ha un significato positivo di purezza e viene associato agli angeli, al matrimonio, a persone senza peccato. Contrariamente in oriente ed in Giappone il bianco è accoppiato alla morte ed al lutto. Il verde in Cina ha un valore negativo e viene associato all'esorcismo ed all'adulterio, diversamente dall'occidente dove viene visto come un simbolo di rinascita e di primavera. Di seguito i significati che il mondo occidentale ha assegnato a tutti i colori più importanti.

 

PSICOLOGIA  E SIMBOLOGIA DEI  COLORI 

Il colore non è altro che la percezione avvertita dagli occhi della luce riflessa da un oggetto. I colori di base dai quali si ottengono tutti gli altri sono tre e sono detti primari. Per gli scienziati sono il rosso, il blu e il verde. Mescolandoli si ottiene il bianco. Per i pittori sono il rosso,il blu e il giallo. Mescolandoli si ottiene il nero. Mescolando i colori primari in parti uguali, si ottengono tre nuovi colori, chiamati secondari e sono arancio ( rosso + giallo ), verde ( giallo + blu  e viola ( blu + rosso ). Quando i tre colori primari vengono mescolati  in parti non uguali si ottengono diversi colori in cui prevale quello a maggiore quantità. La mescolanza del bianco e del nero dà il colore grigio. Le sfumature di colore diverse percepibili dall’uomo sono circa dieci milioni. Altre sfumature da noi non visibili sono invece visibili da alcuni animali e sono quelle della banda di luce dell’infrarosso e dell’ultravioletto. Molto spesso ci viene chiesto: -Quale è il tuo colore preferito?- La risposta a tale domanda può rivelare molti aspetti della personalità di una persona. Gli uomini sono molto spesso influenzati dai colori della natura. Esiste una tecnica per guarire con i colori; ci si può curare con la cromoterapia olistica. Si è dimostrato che la pressione sanguigna, l’appetito, l’umore sono influenzati dai colori. Esiste anche una sana alimentazione con i cinque colori della frutta e della verdura. I colori sono tanti e ciascuno di noi ne predilige uno. Vediamo di capire la personalità delle persone in funzione del colore preferito.

 

Nota: clicca sul nome del colore per gli approfondimenti specifici.


Il rosso - clicca qui per avere più informazioni!
L’esposizione al rosso accelera i battiti cardiaci, aumenta la pressione e determina una maggiore produzione di adrenalina. Chi preferisce tale colore è ottimista, deciso, impulsivo, coraggioso, estroverso e passionale.


L’arancione - clicca qui per avere più informazioni!
Chi ama l’arancione è altruista, ottimista, aperto e sincero, brillante e spontaneo.


Il giallo - clicca qui per avere più informazioni!
Chi ama il giallo è estroverso, cordiale, dinamico, creativo. Ambisce ad affermarsi essendo ambizioso. E’ generoso ma vuole sentirsi importante.


Il verde - clicca qui per avere più informazioni!
Chi ama il verde è calmo, tranquillo, onesto, realista. Ha grinta e quindi è abile ed efficiente sul lavoro. E’ ordinato ed ha una forte autostima.

 

L'azzurro - clicca per avere più informazioni!
Chi ama l'azzurro è pacato, riflessivo, flemmatico, sensibile, idealista. E’ una persona molto legata ai suoi cari.


Il blu - clicca per avere più informazioni!

Chi ama il blu è dolce, gentile, ingenuo, sensibile. Ama la natura e gli animali. E’ una persona fedele, affettuosa e poco gelosa.


Il viola - clicca per avere più informazioni!
Chi ama il viola è altruista, intelligente, umile e saggio. Ha grande umanità. E’ colto, sensibile e sempre disponibile.


Il marrone - clicca per avere più informazioni!
Chi ama il marrone è fidato, calmo, riflessivo. Non ama le novità e cerca di avere con il partner un rapporto stabile.


Il nero - clicca qui per avere più informazioni!
Chi ama il nero è irrazionale, ribelle, autoritario, precipitoso. Ama l’eleganza.


Il bianco - clicca qui per avere più informazioni!
Chi ama il bianco è fatalista, creativo, ingenuo ed ha grande fiducia nel prossimo e nel futuro.


Il grigio - clicca qui per avere più informazioni!
Chi ama il grigio è intelligente, riflessivo, introverso, poco cordiale, timido e quindi difficilmente si lascia coinvolgere.

Sei qui: Home SIGNIFICATO DEI COLORI