Colore auto nera: vantaggi e svantaggi

 

Il momento dell'acquisto di un'auto, nuova o di seconda mano che sia, per alcuni è davvero elettrizzante. Magari si è sognato per tanto tempo di poter comprare quel modello in particolare, oppure non si vede l'ora di poter finalmente andare in viaggio o al lavoro senza doversi affidare sempre e solo ai mezzi pubblici. Se siete tra quelle persone che hanno le idee chiare anche per quanto riguarda i colori, e avete scelto senza indugi il colore nero, forse c'è qualcosa che dovreste sapere...

 

 

Significato del colore nero per l'auto

colore-auto-nera

Il colore nero, in un'auto, trasmette eleganza ma anche un certo distacco, quasi il desiderio di farsi notare il meno possibile. Una vettura bianca, gialla o persino rossa, spicca immancabilmente in strada, mentre una nera passa più inosservata anche di una grigia, specie di notte. Ovviamente ciò non significa che se avete scelto un'auto nera siete degli orsi, ma avete di certo fatto una scelta di sobrietà. Chi si veste di nero non è sempre triste o negativo ma, anzi, in molti casi, ha uno stile invidiabile e meno chiassoso di chi preferisce i colori sgargianti: Approfondisci > Significato del nero.

Come ben sapere il nero è il colore per l'auto di rappresentanza di politici, autorità e personaggi VIP del mondo dello spettacolo. In questi casi si vuole tramettere un'idea di eleganza, ma allo stesso tempo sobrietà, come d'altronde deve essere per cariche istituzionali. Lo stesso dicasi per il noleggio auto (puoi approfondire su villagerent.it), soprattutto quello di categoria luxury... anche qui la maggior parte delle auto di livello alto ha una carrozzeria di colore nero.

 

Vantaggi e svantaggi del colore nero per l'auto

colore-auto-nera-vantaggi-svantaggi

A livello estetico, la polvere e le impurità si possono vedere sia su una macchina bianca che su una nera. Certo, se parliamo di fango, su una vettura chiara lo sporco sarà ben visibile, ma se invece parliamo della polvere su un terreno ghiaioso, ad esempio, spiccherà molto di più su uno sfondo nero. Nella sfortunata eventualità che graffiate la carrozzeria, poi, potrebbe rivelarsi una vera impresa nascondere il danno su un'auto nera. Certo, appena tirata a lucido e senza neanche un difetto, una macchina nera può arrivare a splendere e si presta sia agli ambienti lavorativi che alle occasioni importanti, specialmente se anche i vetri sono fumé.

Quando si lava un'auto nera, proprio in virtù del pericolo di graffiarla, molto preferiscono farlo a mano, evitando le spazzole degli autolavaggi che possono provocare abrasioni: a tal proposito, potrete usare del panni morbidi, del detergente delicato e magari, alla fine, stendere una cera che ne preservi pulizia e colore brillante più a lungo.

Ci sono pro e contro anche a livello ambientale: si dice che il nero attiri i raggi del sole e, ancora una volta, questo non è vero solo per gli abiti, ma anche per le vetture. È vero che, qualsiasi automobile, se lasciata sotto al sole estivo, si trasforma in un vero e proprio forno. Ma il nero attira i raggi solari in maniera inconfutabilmente maggiore.

E per quanto riguarda la sicurezza? Partendo dal presupposto che di notte vanno sempre usati i fari, e la guida deve essere sempre prudente nel pieno rispetto dei limiti di velocità, le vetture nere risultano comunque meno visibili di quelle più chiare o colorate. Questo è vero anche in condizioni di maltempo o nebbia. Statisticamente, la macchina nera è ai primi posti tra quelle preferite dagli italiani (e non solo) e molte case automobilistiche propongono modelli di questo colore. C'è da dire che la vernice, specie se metallizzata, ha un costo che inficia sul prezzo finale delle auto, quindi aspettatevi che lo stesso modello di vettura costi di più se è nero.

 

 

La vernice e la cera

colore-auto-nera-cera

Pastello, opaco, metallizzato, il nero va su tutto proprio come gli abiti e, soprattutto, è un colore valido, esteticamente, in tutte le sue declinazioni. Più complicato potrebbe risultare fare dei ritocchi di vernice, ritrovando l'esatto punto di nero con cui è dipinta l'auto. Le vernici utilizzate per le auto sono costituite solitamente di basi acriliche oppure con poliuretano, lacca o lattice. Quale che sia il tipo di tinta che userete per i vostri ritocchi, dovrete utilizzarla solo dopo aver lavato accuratamente la superficie, al fine di eliminare qualsiasi impurità, e lasciata asciugare, se è possibile al sole.

Si è accennato anche alla possibilità di usare della cera, per proteggere e far risplendere il colore naturale: l'operazione di pulizia dovrà essere altrettanto accurata. La cera andrà stesa con l'ausilio di un panno umido, in spugna o garza, effettuando movimenti circolari costanti e sovrapponendo gli strati nel modo più omogeneo possibile.

L'eccesso di cera, andrà poi eliminato con un altro panno, asciutto stavolta,  in morbida microfibra. Una lucidatrice per auto può essere una buona idea, ma se l'auto è nuova di zecca e, magari, metallizzata, meglio preferire l'intervento a mano che risulterà meno aggressivo.

 

Conclusioni

Il posto auto coperto può essere la soluzione ideale se avete deciso di acquistare un'auto nera, perché il colore potrebbe sbiadire col sole, senza contare gli agenti atmosferici o persino i malaugurati casi di atti vandalici. In linea di massima, qualunque auto nuova e fiammante attira il malsano interesse dei delinquenti o può rovinarsi con una grandinata piuttosto intensa ma, come abbiamo visto, porre rimedio sull'ammaccatura di una vettura nera può rivelarsi difficile per quanto riguarda il reperimento della tinta giusta. Se proprio non avete la possibilità di mettere la vostra vettura al riparo, potreste coprirla con un telo: in commercio ne esistono molti tipi, di diverse misure e con chiusure atte a non farli volare via in caso di forte vento.

 

 

L'unica pecca è che, se la usate tutte le mattine per andare al lavoro, dovrete organizzarvi e uscire di casa in anticipo per rimuovere il telo ogni volta. L'automobile è fatta per essere utilizzata tutti i giorni, nella maggior parte dei casi e in città, a meno di non lavorare come NCC, è impossibile che la vostra macchina rimanga sempre perfetta e splendente. Non che non dobbiate averne cura, ma trattatela pur sempre come il mezzo che vi trasporta al lavoro o in vacanza con la vostra famiglia.

Controllate soprattutto che non si formino punti di ruggine, deleteri per la carrozzeria perché tendono a "consumarla", letteralmente con il tempo e in questi casi intervenite tempestivamente. Per quanto riguarda l'aspetto estetico, tenetela pulita e ordinata come è giusto che sia, ma concentratevi soprattutto su motore e parti elettroniche per evitare spiacevoli guasti. Anche la vostra auto nera ringrazierà.

Nel caso fossi ancora indeciso sul colore della tua auto ti suggerisco di spulciare questo articolo: come scegliere il colore dell'auto.