Migliori 6 temi wordpress gratuiti responsive: colori e funzionalità

 

migliori-template-wordpress-gratuiti-responsive

Wordpress è il CMS Open Source molto apprezzato tra gli sviluppatori e soprattutto tra gli utilizzatori  e per tutti coloro che fanno business online.

Ma perché è molto apprezzato? E’ molto semplice: per via del suo facile utilizzo e per le sue innumerevoli funzioni.

Per far sì che il proprio sito o blog sia dal punto di vista della grafica che della struttura particolarmente accattivante, occorre utilizzare un buon tema wordpress. Naturalmente bisogna saper scegliere quello giusto in maniera tale che influisca positivamente sui motori di ricerca e conversion rate.

Se i temi di wordpress non fossero così importanti molti blogger eviterebbero di spendere moltissimi soldi per realizzare il giusto template.

Tuttavia per chi non può permettersi di spendere cifre da capogiro, sul web è possibile scaricare a titolo gratuito diversi temi wordpress. Ma attenzione non tutti sono efficaci come molti vorrebbero far credere. Per questa ragione abbiamo deciso di realizzare questo articolo in modo tale da far conoscere quali sono i migliori temi wordpress gratuiti responsive che possono influenzare in modo decisivo la performance del proprio blog o sito che sia oltre ad abbellirlo. Una volta scelto il template non vi rimane che personalizzarlo sia come struttura che come colori (in quest'ultimo caso vi consigliamo la lettura dell'articolo"Colori Wordpress").

 

 

Ma prima di fare l’elenco, partiamo dapprima da alcuni errori da evitare quando si vuole ricercare da sé un template:

•     Cercare il template wordpress dell’anno (migliori temi wordpress 2018, 2019, 2020) non assicurerà la migliore scelta;

•     Acquistare dei template senza aver analizzato per bene ogni sua caratteristica: a volte l’errore risiede proprio in questo. Una volta trovato un bel tema occorre valutarne ogni singolo aspetto.

 

Quando un template non si rivela efficiente, ecco ciò che succede al proprio blog o pagina:

•     Wordpress impiega molto più tempo a caricare il proprio blog perché il linguaggio di programmazione essendo scritto male, appesantisce tutte le varie funzioni presenti;

•     Google nel momento in cui farà una sorta di “scan” al proprio blog avrà difficoltà nel comunicare con esso, pertanto attribuirà un basso punteggio in termini di rank e l’utente dunque avrà difficoltà nel trovare la pagina web.

 

Come si può ben intravedere le penalizzazioni che si ottengono sono due: da una parte la pagina tarda a caricare, l’utente non avrà tempo di attendere e andrà via, d’altro canto invece si assiste ad un altro fenomeno, ovvero sono sempre meno i visitatori che provengono dalle ricerche di Google, questo perché il motore suddetto avendo attribuito un basso rank, gli utenti faranno fatica a trovarlo.

Per poter ovviare dunque a tutte queste situazioni è bene scegliere un buon template Wordpress capace di garantire la massima efficienza sia in termini di design che in termini di funzionalità. Detto questo, ora passiamo ai 6 migliori template di wordpress gratuiti responsive.

 

 

Migliori template gratuiti responsive

Nessun sito Wordpress può esistere senza un template: quando si installa sullo spazio server la piattaforma, in automatico si attiva uno dei template  gratuiti già disponibili e precaricati. Sarà compito dell’utilizzatore installarlo per poi configurarlo.

Tantissimi sono i temi wordpress e ognuno vanta delle proprie caratteristiche e funzionalità. Alcuni  si incentrano sulla grafica, altri invece hanno maggiori funzionalità.

Ma vediamo quali sono i migliori temi Wordpress per congiungere entrambe le funzioni:

 

1. Bento

bento-template-wordpress-responsive-gratis

Si può adattare a qualsiasi attività online. Il proprio sito web potrà apparire su qualsiasi tipologia di dispositivo, dal computer allo smartphone. E’ stato ottimizzato per poter caricare velocemente le pagine ed essere apprezzato dai motori di ricerca.

Si può personalizzare ogni singolo elemento si voglia, impostando qualsiasi colore. Grazie a questo template non sussisteranno più combinazioni di colori, ma si potranno scegliere le nuance che meglio si preferiscono a seconda delle proprie esigenze  e gusti personali.

Per essere un tema gratuito wordpress è davvero molto efficiente. Molti lo hanno utilizzato e si sono reputati più che soddisfatti.

 

2. Schema Lite

schema-lite-template-wordpress-responsive-gratis

Un altro tema wordpress molto in uso tra gli utilizzatori è Schema Lite. E’ un template caratterizzato da un design animalista ma molto efficiente a detta di molti. Possiede molte funzionalità, anche dal punto di vista SEO è abbastanza apprezzabile, inoltre migliora la velocità e assicura ai visitatori di concentrarsi sulle pagine.

Tra le varie caratteristiche che possiede, è 100% responsive. E’ adatto a qualsiasi sito web.

Moltissime sono le opzioni di personalizzazione messe a disposizione, ma per chi vuole usufruirle di tutte è necessario effettuare l’aggiornamento ma optando per la versione “Pro” a pagamento.

 

3. Responsive

responsive-template-wordpress-responsive-gratis

Ha 80.000 installazioni attive. E’ uno dei migliori template wordpress gratuiti responsive. E’ ricco di sezioni, subito pronto per potersi adattare a qualsiasi blog o sito web che si rispetti.

Possiede una vasta gamma di funzioni, e dal punto di vista della grafica è molto ordinato e organizzato.

Ideale per qualsiasi tipologia di business online.

 

4. Zerif Lite

zerif-lite-template-wordpress-responsive-gratis

Forse è il più popolare di tutti. Alzi la mano chi non lo conosce! E’ responsive e non ha bisogno di skill di programmazione. Il design si presenta in stile moderno, flessibile e versatile. Anche qui molteplici le funzioni che si possono utilizzare.

 

5. Hestia

hestia-template-wordpress-responsive-gratis

Per tutte le start up che vogliono successo,  questo è un tema che può fare al proprio caso dal punto di vista della grafica, ma oltre a questo aspetto è doveroso sottolineare che sono presenti altresì diverse aree dedicate alle offerte promozionali, una piccola sezione per le recensioni e infine, aspetto non poco importante è quello di essere compatibile con Woocommerce. Altra caratteristica: è responsive.

 

6. Generate Press

generate-press-template-wordpress-responsive-gratis

E' un tema dal design pulito ma accattivante al contempo stesso. Si può personalizzare a proprio gusto e piacimento, e che dire del supporto? Veramente eccezionale, sotto tutti i i punti di vista.

E’ molto facile da utilizzare e possiede infinite possibilità di personalizzazione. Lo si può tranquillamente scaricare tra i vari temi che Wordpress mette a disposizione. Il tema è al 100% responsive.

Una delle caratteristiche più importanti è la velocità di caricamento. Infatti i siti web realizzati con Generate Press si caricano in circa 1 o 2 secondi a differenza invece di molti a pagamento, come Navada ad esempio, dove il tempo per caricare una pagina può arrivare anche al doppio. In verità ci sono molti trucchi per velocizzare il caricamento di una pagina dalla compressione dello script HTML e delle foto fino alla minimizzazione di CSS  e Javascript o lo sfruttamento del caching del browser... soluzioni che puoi implementare da solo o con l'aiuto di agenzie SEO (puoi approfondire ad esempio su wpspeedup.pro).

 

 

Consigli per scegliere un buon tema

migliori-temi-wordpress-gratis

Come si può intravedere sono tantissimi i temi Wordpress gratis a disposizione, noi ci siamo attenuti a illustrare quelli maggiormente validi ed efficienti, insomma i migliori.

 

Quando si decide di optare per un tema dunque, occorre valutare.

•     Numero di download: più alto è il numero di download presenti, maggiore sarà la possibilità che il tema sia di buona qualità e non scadente;

•     Ottimizzato in chiave SEO: wordpress è la migliore piattaforma che si possa utilizzare per quel che concerne il lato SEO. I temi sono tantissimi alcuni ottimizzati altri ottimizzabili. Quando si opta per un template, è necessario assicurarsi che sia sviluppato in ottica SEO;

•     Layout responsive: Google ha annunciato nuove penalizzazioni a tutti quei siti che non sono ottimizzati con l’uso dei dispositivi mobili. In pratica, per rendere chiaro quanto detto, anche wordpress deve essere visibile sul proprio smartphone e tablet;

•     Compatibile con l’ultima versione di wordpress: il tema che verrà scelto deve essere compatibile con l’ultima versione della piattaforma in questione in modo tale che tutte le funzioni possano funzionare a dovere e correttamente.

 

Dopo aver illustrato i migliori temi wordpress gratuiti responsive non resta che scegliere quello che fa al proprio caso!