COLORI PER PARETI: SCEGLIERE LA TINTA ADATTA

 

colori pareti

Quando si deve ristrutturare una casa andiamo incontro a delle importanti scelte che influiranno quotidianamente sul nostro modo di vivere all'interno dell'appartamento: come colorare le pareti, quali colori utilizzare per tinteggiare i muri. Ecco alcuni consigli per evitare di prendere decisioni sbagliate, soluzioni precalcolate in base ad alcuni fattori come la geometria delle camere, l'altezza del soffitto, la personalità di chi ci deve abitare.
 


Locali di piccole dimensioni: è fortemente consigliato utilizzare per le pareti colori chiari e caldi. I colori caldi danno la sensazione di vicinanza e quindi creano un ambiente caloroso e che ti avvolge in una presa benefica.
Il colore bianco per la parete è la soluzione migliore in quanto si riesce a percepire un aumento del volume del 10% e oltre. Oltre al bianco è possibile tinteggiare le pareti con sfumature e varie tonalità del bianco, come il colore panna, avorio o latte sporco. Per chi volesse utilizzare altri colori oltre al bianco consigliamo di colorare le pareti con colori chiari di alcune tonalità del blu come blu-verde, blu-violetto, e blu-prugna.

 



colori pareti localiLocali con soffitto basso: per evitare l'effetto claustrofobico delle stanze con soffitti bassi consigliamo di pitturare le pareti con colori chiari cercando di tinteggiare il soffitto con una gradazione di colore leggermente più debole. Il leggero contrasto tra gradazioni diverse di colori chiari produrrà un positivo effetto ottico di aumento del volume totale del locale.
 


colori parete camera soffitto altoLocali con soffitto alto: Le stanze con soffitto alto danno quella sensazione di dispersione che nella maggior parte dei casi è sgradevole. Per ovviare a questo problema dobbiamo agire con una soluzione opposta a quella per locali con soffitto basso. Dovremo dipingere le pareti di casa con colori chiari cercando di tinteggiare i muri del soffitto con colori più scuri. Il nostro consiglio è quello di non eccedere con la gradazione scura del colore per il soffitto in modo da non rendere l'ambiente troppo angosciante ed oppressivo. Altra soluzione è quella di tinteggiare con colore più scuro simile a quello del soffitto solo la parte superiore delle pareti o eventualmente realizzare una cornice o bordo di qualunque materiale. Per ultimo potrebbe risultare utile rivestire il pavimento con piastrelle di colore scuro.



colori pareti locali lunghi Locali troppo profondi, lunghi e stretti: In questi casi ci troviamo di fronte a locali con proporzioni non proprio perfette ed equilibrate. La soluzione è quella di dipingere le pareti più piccole della stanza con colori scuri o colori forti e vivi. In base alle proprie esigenze e gusti è possibile tinteggiare una sola parete frontale od entrambi. I colori che offrono il miglior risultato possono essere il rosso granata, alcune gradazioni del blu, il color prugna, il verde scuro.
 

 

Significato e psicologia dei colori per le pareti di casa

La nostra casa è costituita da numerose stanze ognuna con una funzione in particolare. La camera da letto, la cucina, lo studio, la stanza dei bambini, il salone, l'open space, il ripostiglio, il bagno, il soggiorno, il salotto. In ognuna di queste stanze passiamo tot ore della nostra vita in funzione dei nostri bisogni. Poichè è risaputo che i colori influeanzano il nostro stato d'animo è fondamentale la scelta dei colori delle pareti delle varie camere dell'appartamento.

A questo punto passiamo in rassegna un elenco dei colori fondamentali e dei loro effetti sulla nostra personalità:
- Con le pareti di colore verde è possibile ottenere un effetto calmante, rilassante
- Con le pareti di colore giallo è possibile ottenere un effetto stimolante, corroborante
- Con le pareti di colore arancione è possibile ottenere un effetto galvanizzante, stimolante
- Con le pareti di colore violetto è possibile ottenere un effetto distensivo, riposante
- Con le pareti di colore celeste è possibile ottenere un effetto calmante e rasserenante
- Con le pareti di colore blu è possibile ottenere un effetto amplificativo per la concentrazione
- Con le pareti di colore rosso è possibile ottenere un effetto energizzante, eccitante, stimolante

E' dunque importante l'abbinamento e l'accostamento del colore alla parete della camera in esame. sconsigliato per esempio tutta la gamma del colore rosso per le pareti delle camere da letto. Una stanza utilizzata come studio può essere dipinta invece con colori stimolanti o rassicuranti come celeste o arancione. Un'ottima idea per la tinta adatta ad un salone o ad un open space può essere il colore bianco o violetto per ottenere un effetto riposante. I colori per le pareti dell'ufficio devono ottenere un effetto stimolante, energizzante, ma anche distensivo.

Sei qui: Home COLORI PARETI