Colori camere da letto moderne

 

colori-camere-da-letto-moderne

La camera da letto è una delle stanze a cui bisogna prestare molta attenzione. Non è soltanto il luogo dove dormiamo, ma rappresenta il cuore dell’abitazione stessa in quanto la nostra intimità viene custodita segretamente.

La camera da letto è il luogo del silenzio, del relax, per questa ragione è molto importante scegliere i colori delle pareti in maniera adeguata. E’ vero che anche l’occhio vuole la sua parte, ma d’altro canto è altrettanto vero che bisogna prediligere una nuance che apporti rilassatezza e conferire la giusta atmosfera.

Per chi desidera arredare la propria camera da letto moderna con i giusti colori, ecco la guida che fa al proprio caso che contempla varie soluzioni con diverse tonalità utilizzate corredate da immagini esplicative.

 

 

I colori da utilizzare per una camera da letto moderna

1. Camera da letto con pareti blu

camera-da-letto-moderna-colore-blu-arredo-bianco

Il blu è il colore che viene maggiormente prediletto per questa stanza. E’ il binomio perfetto tra equilibrio e rilassatezza. A seconda dei propri gusti e preferenze è possibile optare tra una vasta gamma di sfumature che vanno dal blu notte all’azzurro.

Tinteggiare le pareti con una di queste nuance appena citate, permetterà di assaporare un senso di fiducia e pace.

Queste tonalità dunque, si adattano molto bene ai complementi d’arredo di colore grigio e bianco.

E le tende invece, come bisogna sceglierle? Questo è un bel dilemma. Scegliere la giusta tonalità non è facile, ma sicuramente non è neanche impossibile.

Sono da evitare le fantasie troppo eccentriche e i colori forti. Per cui è consigliabile prediligere tinte unite come il bianco e tutte le sue variazioni: panna, beige, crema, avorio.

 

2. Camera da letto con pareti grigie

camera-da-letto-moderna-colore-grigio-arredo-bianco

E come non citare il grigio per tinteggiare le pareti della stanza da letto? Rappresenta il colore dell’eleganza e della raffinatezza per eccellenza. Grazie alla sua neutralità è possibile abbinarlo in tantissimi modi differenti. E’ perfetto non soltanto per un arredo moderno, ma anche minimalista o industriale.

Per rendere la stanza più affascinante consigliamo di utilizzare arredi in bianco e tende beige o rosse. Ma per poter regalare un tocco di colore, un bel quadro di certo non deve mancare sulla parete!

Un’altra buona idea può essere rappresentata da due colori a contrasto: grigio e bianco. La correlazione si rivela alquanto ottima per conferire un tocco di eleganza in più!

 

 

3. Camera da letto con pareti verdi

camera-da-letto-moderna-colore-verde-arredo-legno

Il verde dona energia e vitalità, ma rappresenta anche il colore dell’autostima e sembra capace di diffondere una certa serenità. E’ una delle tinte che viene maggiormente utilizzata per le stanze da letto moderne. Originale e moderna, possiede dunque, le stesse caratteristiche del blu.

Si possono scegliere delle sfumature sobrie oppure per chi vuole osare, un bel verde lime o il verde acido rappresenta un’altra buona soluzione.

Il verde si sposa perfettamente con un arredo bianco o mobilia color legno chiaro, mentre per le tende è bene soffermarsi sul panna o beige. Complementi d'arredo di tonalità nera come vasi e statuette e poggiatesta del letto (qui su arredoclick.eu ad esempio trovi una rassegna completa di letti dalle 1000 sfumature) sempre dello stesso colore aiutano a creare un'ambientazione trendy, dinamica e di tendenza.

 

4. Camera da letto con pareti viola

camera-da-letto-moderna-colore-viola-arredo-bianco

Alzi la mano chi ha sempre desiderato il viola sulle pareti della stanza da letto, ma non ha mai osato utilizzare tale tonalità per via dell’effetto che ne potrebbe scaturire. Utilizzare il viola o le sue sfumature si rivela un’altra buona idea per valorizzare ancora di più la stanza e renderla maggiormente più chic.

Nel campo decorativo il viola è molto utilizzato per arredare gli spazi, il trucco è quello di saperlo abbinare nel modo giusto in modo tale da non creare troppo contrasto e dunque, distacco.

Abbinare il viola, il lilla o il ciclamino a mobili grigi, l’effetto che ne scaturirà sarà alquanto ottimale!

E per le tende invece, che colore scegliere? Panna o beige può conferire alla stanza un tocco di luce in più e renderla particolarmente sublimale.

 

5. Camera da letto con pareti rosse

camera-da-letto-moderna-colore-rosso-arredo-legno

Il rosso è un colore sicuramente stimolante ed energico, ma bisogna utilizzarlo con moderazione. Ad esempio, tinteggiare una sola parete di questa tonalità, magari alle spalle del letto, potrebbe essere una valida alternativa. Se invece, non se ne può proprio fare a meno, in tal caso è consigliabile optare per un rosso non troppo accesso, ma preferire tonalità avvolgenti come ad esempio il rosso vermiglione o il terracotta.

Sono da preferire mobili bianchi o color legno chiaro e tende color panna.

 

6. Camera da letto con pareti rosa

camera-da-letto-moderna-colore-rosa-arredo-bianco

Rosa pastello o cipria, poco importa! Entrambe le nuance regalano una sferzata di spensieratezza e freschezza alla stanza in questione! Il rosa in particolar modo, ha una chiara influenza sulla mente, infatti è stato appurato che combatte l’insonnia.

Utilizzando il rosa per le pareti dunque, è possibile optare per il lilla o per il bianco per quanto riguardano i mobili.

Molti pensano erroneamente che il rosa sia il colore delle bambole e pertanto in una stanza da letto moderna non va utilizzato, invece non è così. Per chi ha gusto, si possono bilanciare alla perfezione le diverse tonalità regalando alla camera un certo charme e fascino.

 

7. Camera da letto con pareti gialle

camera-da-letto-moderna-colore-giallo-arredo-bianco

E per i più solari e vivaci, esplode il giallo. Già proprio così. Se in passato la tonalità suddetta era utilizzata maggiormente per gli arredi in stile classico, oggi non è più così. Anche questa colorazione si può facilmente adattare ai complementi d’arredo in stile moderno e il risultato che ne scaturirà sarà alquanto soddisfacente.

La camera sarà trasformata in un oasi di tutto rispetto. Anche in questo caso i toni più adatti da prendere in considerazione sono quelli più sobri, non troppo accesi, meglio concentrarsi dunque, su nuance calde e sfumate che vanno per lo più sull’arancio.

Se si predilige il giallo, in questo caso tende e mobili grigi faranno la differenza! Si possono scegliere anche mobili bianchi o color legno. L’atmosfera che si otterrà sarà più che soddisfacente.

 

 

8. Camera da letto con pareti beige

camera-da-letto-moderna-colore-beige-arredo-legno

E infine, non per questo meno importante degli altri, è il colore beige. Sinonimo di raffinatezza ed eleganza assoluta, questa colorazione ben si adatta a qualsiasi tipo di arredamento. Per non incorrere a degli errori banali, prediligere le molteplici sfumature che questo colore dona, per un risultato dall’equilibrio cromatico garantito.

Il nero in contrasto con il beige è un mix perfetto per rendere la stanza da letto molto più chic. Arredamento in legno chiaro naturale e pareti beige è una soluzione molto trendy e rilassante per gli occhi.